#FollowMyDay
in Mosca

Carola Wimmer

Maître de Cabine (27 anni, in SWISS dal 2010)

Mosca non è la destinazione preferita di Carola solo per i suoi stimolanti contrasti. Grazie alla sosta di 24 ore, che di solito l'equipaggio trascorre a Mosca, ha avuto più occasioni per esplorare a fondo la città. Carola opera sui voli a corto raggio e, dato che una sosta così lunga costituisce piuttosto l'eccezione per questo tipo di voli, lei se la gode a maggior ragione.

Mosca non è solo la capitale, ma con i suoi circa 11,55 milioni di abitanti è anche la maggiore città della Russia. A Mosca tradizione e modernità coesistono fianco a fianco. La città, dalle molteplici sfaccettature, incanta i russi e i visitatori con i numerosi teatri, chiese, musei e gallerie. Poiché il termometro in inverno può precipitare fino a -20 °C, Carola suggerisce di esplorare la metropoli in estate. "Le temperature sono gradevoli. Si può contare su parecchie ore di luce e la sera si fa buio solo molto tardi." SWISS opera voli quotidiani per Mosca (DME) da Zurigo (ZRH).

img_0462.jpg

img_2068.jpg

Dopo una leggera colazione in hotel si parte direttamente per il giro turistico. Il modo migliore di esplorare la città è con la metropolitana. Non ci sono metropolitane più sontuose e decadenti di quella moscovita: "La metro non è solo superveloce, ma è anche una meraviglia!" Pavimenti decorati e colonne in marmo ornano le fermate, rendendo il sistema di trasporto pubblico assolutamente sfarzoso e quasi lussuoso.

img_9831.jpg

img_9830.jpg

Torrette aguzze e decorazioni variopinte: Il Cremlino di Izmailovo si trova nella parte nord-orientale di Mosca ed è un amatissimo scenario fotografico. "Dall'esterno ha l'aspetto di un castello delle fiabe. Meraviglioso e coloratissimo, quasi come trovarsi a Disneyland o agli Universal Studios." Nel parco annesso si tiene un mercatino delle pulci, nel quale si può acquistare proprio di tutto, dalle antiche porcellane, alle matrioske, passando per i francobolli.

img_2074.jpg

A meravigliarsi e a rovistare per tanto tempo viene fame. Per pranzo Carola si ferma da Fresh – un ristorante per vegetariani/vegani abbastanza moderno. "Offre molte pietanze straordinarie, consigliabilissime anche a chi non sia vegano o vegetariano." Carola ha trovato abbastanza velocemente il suo menu preferito nella carta del ristorante: "Adoro lo shot allo zenzero fresco – attenzione, è piccante! – l'insalata vegana California Classic con noci pecan, avocado e il miglior dressing di sempre! E ci aggiungono anche uno smoothie fresco. Incredibilmente squisito!"

img_2080.jpg

Ora è tempo di conoscere la città da un lato un po' diverso. "Questo quartiere di Mosca mi evoca quasi Dubai. La skyline contrasta notevolmente con alcuni edifici storici presenti in città." Dalla piattaforma panoramica dell'Imperia Tower si gode una meravigliosa visione dei grattacieli. "La vista su Mosca è quasi di 360°. Davvero impressionante!"

img_2079.jpg

img_2082.jpg

Anche dopo parecchie visite a Mosca, Carola torna sempre sulla Piazza Rossa, di fama mondiale, e alla Cattedrale di San Basilio: "Mi sento come proiettata nel passato, quando vado a spasso qui attorno. Ogni volta tiro fuori la mia macchina fotografica e faccio un sacco di foto." Con un po' di fortuna si può addirittura vedere il cambio della guardia. Qui sorge anche il Cremlino di Mosca, che espone la campana e il cannone più grandi del mondo.

img_2075.jpg

img_2070.jpg

Lusso allo stato puro! Anche se questo tempio dello shopping forse è troppo caro per il budget di spesa dei comuni mortali, vale comunque la pena farci un giretto. "Le decorazioni sempre nuove fanno dei magazzini GUM un'esperienza unica nel suo genere. È un luogo che colpisce moltissimo e che invita ad una sosta tra i fiori e belle musiche." Ci si sente come Alice nel Paese delle Meraviglie: circondati da coloratissimi chioschi dei gelati e fontane, la sensazione è di trovarsi in un caleidoscopio. "In particolare mi entusiasma il reparto dei generi alimentari al piano inferiore. È il regno del food design, qui si comprano alimenti da tutto il mondo. Pazzesco!"

La cosa migliore per chi desidera ammirare la Piazza Rossa e il Cremlino dall'alto è trovarsi un posticino nel rooftop bar del Ritz Carlton. "In estate mi piace stare al sole nella zona all'aperto e godermi la vista." Impresa audace e non molto conveniente, ma in ogni caso ne vale la pena.

img_2090.jpg

"Sono consapevole della sostanziale contraddizione insita nell'andare a mangiare sushi a Mosca. Ma il ristorante giapponese Tanuki è proprio dietro l'angolo dell'hotel che ospita il nostro equipaggio, sta aperto 24 ore e il gusto del sushi è sensazionale!" Il Ristorante giapponese Tanuki presenta una vasta selezione di pietanze vegetariane/vegane. Carola consiglia: "Gli involtini di avocado e gli infusi fatti in casa con succhi caldi e frutta fresca sono assolutamente da provare. Un'assoluta delizia per il palato!"